Helsinn Supports Local Art Exhibition, ‘Lugano: Reflections of Light’ by Helidon Xhixha, curated by Eike D. Schmidt - Helsinn sostiene la mostra d’arte a cielo aperto Lugano: Riflessi di Luce, di Helidon Xhixha, curata da Eike D. Schmidt

PDF

Helsinn Supports Local Art Exhibition, ‘Lugano: Reflections of Light’ by Helidon Xhixha, curated by Eike D. Schmidt

                       

Lugano, Switzerland April 17, 2019 – Helsinn, a Swiss pharmaceutical group focused on building quality cancer care products, today announces that Helsinn is one of the main sponsors for the contemporary open-air art monumental sculpture exhibition titled, Lugano: Reflections of Light by Helidon Xhixha and curated by Eike D. Schmidt, Director of the Uffizi Galleries of Florence.

From its founding years, Helsinn has remained committed to supporting the arts, recognizing that cultural events play a vital role in supporting quality of life, especially for those affected by cancer. Helsinn has always strived to place supporting the arts at the heart of our mission to help patients get the most out of every day.

Helsinn is delighted to be able to support this open-air exhibition in the heart of Lugano, which will take place from the 17 April to 22 September 2019. The art exhibition consists of twenty monumental sculptures, and can be viewed walking through the city, transforming Lugano into an open air museum where art interacts with the urban space and nature.

Riccardo Braglia, Group Vice Chairman & CEO, commented: “I had the pleasure of getting to know the work of Helidon Xhixha a few years ago and was very impressed by his use of light and reflection. I am delighted that Helsinn is now a main sponsor of this open-air exhibition. The promotion of varied creative experiences like this is aligned with the goal of the City of Lugano to support the creation of a vibrant, open and dynamic environment for people to live and work in. My hope is that Lugano will continue to be a place that is at the forefront of innovation, experimentation and encouraging debate around art and the role of art in society.”

About the Helsinn Group

Helsinn is a privately owned pharmaceutical group with an extensive portfolio of marketed cancer care products and a robust drug development pipeline. Since 1976, Helsinn has been improving the everyday lives of patients, guided by core family values of respect, integrity and quality. The Group works across pharmaceuticals, biotechnology, medical devices and nutritional supplements and has expertise in research, development, manufacture and the commercialization of therapeutic and supportive care products for cancer, pain and inflammation and gastroenterology. In 2016, Helsinn created the Helsinn Investment Fund to support early-stage investment opportunities in areas of unmet patient need. The company is headquartered in Lugano, Switzerland, with operating subsidiaries in Switzerland, Ireland, the U.S., Monaco and China, as well as a product presence in approximately 190 countries globally.

To learn more about Helsinn Group please visit www.helsinn.com

About Helidon Xhixha

Helidon XHIXHA was born in Durres (Albania) in 1970, into a family of artists.

After attending the Academy of Fine Arts in Tirana, he moved to Italy to continue his studies at the Academy of Fine Arts of Brera (Milan), where he graduated in 1999. The previous year, thanks to a scholarship, he attended Kingston University in London, where he refined his techniques of engraving, sculpture and photography and experimented with the use of new materials including stainless steel, which will then become the privileged material around which his artistic research will revolve.

The vision and innovative technique of Xhixha translates into a monumental public art that redefines the relationship between sculpture and the surrounding environment, redefining the very boundaries of contemporary sculpture. Among the most important exhibitions and projects, his participation in 2015 at the 56th Venice Biennale with Iceberg: a floating sculpture in stainless steel that sways on the waters of the Grand Canal to talk about the theme of global warming and its impact on the city of Venice, catalyzing the attention of the public and the international press. In October of the same year, the Everlasting project at Milan Malpensa airport, a contemporary response to Leonardo Da Vinci’s Last Supper. In 2016, the important solo exhibition entitled Shining Rock in the historic city of Pietrasanta (LU) and participation in the first edition of the Design Biennale in London, where the artist is awarded the Public Medal for the best installation. Finally, In Random Order, a large monumental exhibition created in 2017 in the Boboli Gardens and Galleries of the Uffizi in Florence, dealing with late Renaissance architecture and landscaping. Among the upcoming events, a monumental exhibition of the artist will be held in June in the streets of the center of Forte dei Marmi (LU).

The works of Helidon Xhixha are present in numerous public and private collections, both in Italy and abroad.

 

HELIDON XHIXHA

LUGANO: REFLECTIONS OF LIGHT

edited by Eike D. Schmidt

17 April – 22 September 2019

www.helidonxhixhalugano.ch

 

 

For more information:

Helsinn Group Media Contact:

Paola Bonvicini

Group Head of Communication

Lugano, Switzerland

Tel: +41 (0) 91 985 21 21

Info-hhc@helsinn.com

For more information, please visitwww.helsinn.com and follow us on Twitter, LinkedIn and Vimeo

 

 ************************************************************

 

Helsinn sostiene la mostra d’arte a cielo aperto Lugano: Riflessi di Luce, di Helidon Xhixha, curata da Eike D. Schmidt

 

Lugano, Svizzera, 17 aprile, 2019 – Helsinn, Gruppo farmaceutico svizzero specializzato nella realizzazione di prodotti oncologici di alta qualità, annuncia che Helsinn sarà uno degli sponsor principali di Lugano: Riflessi di Luce, la mostra monumentale dello scultore Helidon Xhixha, curata da Eike D. Schmidt, Direttore delle Gallerie degli Uffizi di Firenze.

Sin dalla sua nascita, Helsinn si è impegnata a sostenere le arti, riconoscendo che gli eventi culturali giocano un ruolo vitale nel sostenere la qualità della vita, soprattutto per le persone affette da cancro. Helsinn ha sempre cercato di porre il sostegno alle arti al centro della sua missione di aiutare i pazienti ad ottenere il massimo da ogni giorno.

Helsinn è lieta di poter sostenere questa mostra a cielo aperto nel cuore di Lugano, che si terrà dal 17 aprile al 22 settembre 2019. Il progetto presenta venti sculture monumentali che possono essere ammirate passeggiando per la città, trasformando Lugano in un museo a cielo aperto dove l'arte interagisce con lo spazio urbano e la natura.

Riccardo Braglia, Amministratore Delegato e Vice Presidente del Gruppo Helsinn, ha commentato: “Ho avuto il piacere di conoscere il lavoro di Helidon Xhixha qualche anno fa e sono rimasto molto colpito dal suo uso della luce e dei riflessi. Sono felice che Helsinn sia ora sponsor principale di questa mostra all'aperto. La promozione di varie esperienze creative come questa è in linea con l'obiettivo della Città di Lugano di sostenere la creazione di un ambiente vibrante, aperto e dinamico per la vita e il lavoro delle persone. La mia speranza è che Lugano continui ad essere un luogo all'avanguardia nell'innovazione, nella sperimentazione e nell'incoraggiare il dibattito sull'arte e sul ruolo dell'arte nella società.”

Il Gruppo Helsinn

Helsinn è un gruppo farmaceutico privato con un ampio portafoglio di prodotti commercializzati nel settore oncologico e una vasta pipeline di sviluppo. Dal 1976, Helsinn migliora la vita quotidiana dei pazienti perseguendo valori familiari fondamentali quali rispetto, integrità e qualità. Il gruppo opera nel settore farmaceutico, biotecnologico, dei dispositivi medici e degli integratori alimentari e vanta esperienza nel campo della ricerca, dello sviluppo e della commercializzazione di prodotti terapeutici per il trattamento e la gestione degli effetti secondari creati dal tumore o dalla chemioterapia, per il dolore ed infiammazione e la gastroenterologia. Nel 2016, Helsinn ha creato l’Helsinn Investment Fund per sostenere le opportunità di investimento in fase iniziale nelle aree in cui le esigenze del paziente sono ancora insoddisfatte. Il Gruppo ha sede a Lugano, Svizzera, con filiali in Svizzera, Irlanda, negli Stati Uniti, Monaco e Cina, e una presenza commerciale in circa 190 paesi in tutto il mondo.

Per maggiori informazioni visiti il sito www.helsinn.com

Helidon Xhixha

Helidon XHIXHA nasce a Durazzo (Albania) nel 1970, in una famiglia di artisti.

Dopo aver frequentato l’Accademia di Belle Arti di Tirana, si trasferisce in Italia per continuare gli studi all’Accademia di Belle Arti di Brera (Milano), dove si laurea nel 1999. L’anno precedente, grazie ad una borsa di studio, frequenta la Kingston University di Londra, dove affina le sue tecniche di incisione, scultura e fotografia e sperimenta l’utilizzo di nuovi materiali tra cui l’acciaio inossidabile, che diventerà poi il materiale privilegiato intorno al quale ruoterà la sua ricerca artistica.

La visione e la tecnica innovativa di Xhixha si traducono in un’arte pubblica monumentale che ridefinisce il rapporto tra la scultura e l’ambiente circostante, ridefinendo i confini stessi della scultura contemporanea. Tra le mostre e i progetti più importanti, la sua partecipazione nel 2015 alla 56ma Biennale di Venezia con Iceberg: una scultura galleggiante in acciaio inox che ondeggia sulle acque del Canal Grande per parlare del tema del riscaldamento globale e del suo impatto sulla città di Venezia, catalizzando l’attenzione del pubblico e della stampa internazionale. Nell’ottobre dello stesso anno, il progetto Everlasting all’aeroporto di Milano Malpensa, una risposta contemporanea all’Ultima Cena di Leonardo Da Vinci. Nel 2016, l’importante mostra personale intitolata Shining Rock nella storica città di Pietrasanta (LU) e la partecipazione alla prima edizione della Biennale del Design a Londra, dove l’artista è premiato con la Public Medal per la migliore installazione. Infine, In Ordine Sparso, una grande mostra monumentale realizzata nel 2017 all’interno dei Giardini di Boboli e Gallerie degli Uffizi di Firenze, confrontandosi con l’architettura e la paesaggistica tardo-rinascimentale. Tra i prossimi eventi, è in preparazione una mostra monumentale dell’artista che si terrà nel mese di giugno tra le vie del centro di Forte dei Marmi (LU).

Le opere di Helidon Xhixha sono presenti in numerose collezioni pubbliche e private, sia in Italia che all’estero.

 

HELIDON XHIXHA

LUGANO: RIFLESSI DI LUCE

a cura di Eike D. Schmidt

17 aprile – 22 Settembre 2019

www.helidonxhixhalugano.ch

 

 

Per ulteriori informazioni:

Contatto Media Gruppo Helsinn:

Paola Bonvicini

Responsabile della Comunicazione

Lugano, Svizzera

Tel: +41 (0) 91 985 21 21

Info-hhc@helsinn.com

Per maggiori informazioni, visitarewww.helsinn.com e seguiteci Twitter, LinkedIn e Vimeo.